Impronte di Fulmine

01L’Associazione si propone con questo progetto la realizzazione di un laboratorio artigianale di confezionamento di sandali e pantofole. Viene proposto un centro attivo di formazione e di inserimento lavorativo per persone svantaggiate.

Un anziano maestro calzaturiero, Fulmine,  mette a disposizione la propria esperienza e gli insegnamenti teorico-pratici per la confezione di sandali e pantofole.

02La peculiarità della lavorazione svolta principalmente a mano, riduce al minimo la necessità di macchinari di tipo industriale; per contro la cucitura a mano racchiude in sé il valore della tradizione ed esalta le capacità del singolo con effetti positivi sulla motivazione e auto gratificazione personale.

Il laboratorio avrà sede nella Casa di Accoglienza Enzo Jannacci e nella Seconda Casa di reclusione di Bollate.

Le calzature sono realizzate con materiale riciclato, dal costo contenuto.

Annunci